Messaggio

Failed loading XML...

Martedì, 05 Maggio 2015 11:58

"Goodbye Zero" - Il nuovo video dei Moustache Prawn In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)

I Moustache Prawn hanno pubblicato il loro nuovo splendido album "Erebus" (Piccola Bottega Popolare/MArteLabel) il 24 Febbraio 2014. Un "concept album" che narra le avventure di tre schiavi che lavorano per alcuni scienziati nelle Isole di Kerguelen, nei pressi del Circolo Polare Antartico.

Dopo l'uscita di "Solar", primo singolo e video estratto dal nuovo album, è la volta di "Goodby Zero", il nuovo videoclip della band puglise, da oggi in anteprima esclusiva su Fanpage.
Prosegue, così, la storia degli Anonymous Bears, un trio di hacker animalisti impegnati nella lotta contro lo sfruttamento degli animali da parte delle grandi multinazionali.

Lasciandosi una gigantesca esplosione alle spalle, due uomini mascherati a bordo di un pick-up nero trasportano un barile dal contenuto sconosciuto.
A portare le maschera non sono gli energumeni che chiudono il primo capitolo, ma sono gli "Anonimous Bears", nonché i Moustache Prawn, conciati come loro.
Presentano ferite e strani segni sul volto. Affrontano un lungo viaggio vivendo strane esperienze che li vedono mutare con il passare del tempo. Alla fine potranno finalmente liberare chi li accompagnava nascosto in un barile...

Letto 3985 volte Ultima modifica il Sabato, 04 Luglio 2015 20:21

Logo Beta produzioni
BetaProduzioni è la divisione di MArteLabel che sviluppa nuovi progetti ed eroga i servizi per le band e gli artisti indipendenti.
Leggi tutto...

unpalcopertutti

Partecipa al corso di formazione per Produttori Discografici e organizzatori di eventi musicali.
Leggi tutto...

unpalcopertutti
Il  contest che da accesso alla BiennaleMArteLive e permette di vincere il Premio Produzione Discografica MArteLabel.
Leggi tutto...

Blog - by MArteMagazine

Rete MArtePoint

contentmap_module

Contatti

CONTATTACI

+39 0686760565
martelabel Skype account
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Seguici