Visualizza articoli per tag: this harmony

This Harmony

presentano

ZeroVolt. La Musica a impatto zero

Il nuovo progetto dei This Harmony presentato ai microfoni di Deejay Tv. Nuovo album e nuovo tour in arrivo.

I This Harmony, perugini, idillici e ispirati costantemente dalla natura e dall'ambiente hanno fatto loro la "rivolta" ecologica. Il quartetto strumentale, conosciuto da i più per il concerto in apertura a Yann Tiersen, trasforma il suo sostegno all'eco-cultura in ciò che meglio sa fare: la musica.

 

Cosi nasce ZeroVolt, un progetto eco compatibile che unisce pezzi appositamente composti e una rivisitazione del loro repertorio, concepiti per essere ad impatto zero. Nessuna amplificazione, nessun uso di energia se non quella dei quattro strumenti e delle mani dei musicisti. Armonie che non si impongono con chiasso, ma che arrivano in punta di piedi ed esortano a rimanere in silenzio ricreando un contatto inconsapevole con la natura e una concentrazione alla quale non si è più abituati. I This Harmony si propongono al pubblico nella dimensione che maggiormente li rappresenta: la musica pura.

Il primo live del nuovo progetto, tenutosi al Loop Cafè di Perugia, verrà presentato il prossimo 20 aprile su Deejay Tv all’interno del programma R.U.F.U.S. in onda alle ore 21.00. Alla presentazione ufficiale seguirà un tour radiofonico, in contemporanea con la ristampa di Leila Saida/Live nel Salotto, un disco andato a ruba durante i loro live, fortemente voluto dal pubblico e che per l'occasione verrà anche inciso in vinile.

Nella stagione invernale i This Harmony porteranno ZeroVolt nei Teatri di tutta Italia, la loro musica arriverà nel tempio assoluto del silenzio e della concentrazione.

 

Biografia

I This Harmony sono una band perugina nata nel 2002. Quattro giovanissimi musicisti con un insolubile interesse comune: la musica. Quattro ragazzi, Massimo Cervini, Nicola Tarpani, David Aberrà, Laurence Cocchiara. Rispettivamente chitarra, batteria, basso, violino. Strumenti, senza una voce. I This Harmony amano definire se stessi come un gruppo indie. Sentono di far parte insomma di un movimento ampio, attuale, cosmopolita. Sentono di essere parte del tempo che stanno vivendo, ma lo assecondano partendo da una salda caratteristica propria. L’approccio. Il modo in cui all’indie si avvicinano. Un approccio compositivo. Un ibrido, un intrecciarsi di corde classiche e frequenze contemporanee, un fortunato tentativo di far convivere il fascino, l'eleganza, la raffinatezza del passato con la stimolante e insondabile incertezza del presente. Musica classica e rock fusi in una miscela senza precedenti.La discografia dei This Harmony conta fino ad ora un solo album ufficiale. “Leila Saida” uscito nel 2006. Autoprodotto e successivamente pubblicato dalla trevigiana Lizard Records. Nel 2007 vincono il Premio della Critica MarteLive e pubblicano Notturno con l'etichetta MarteLabel in collaborazione con Gb Music Raitrade (il progetto vanta anche la partecipazione dell'illustratrice americana Andrea Gutierrez alias Mylittlebighead).

Pubblicato in Notizie e Blog
Martedì, 22 Marzo 2011 09:23

This Harmony al Coffe Pot di Roma

I This Harmony tornano a Roma DAL VIVO il 5 aprile 2011 al Cofee Pot - Via della Lega Lombarda 54 - ROMA ingresso gratuito!

Pubblicato in Notizie e Blog
Martedì, 15 Febbraio 2011 18:47

T-shirt "Notturno" (This Harmony)

notturno

Stagione: Notturno 2011
Modello: 
Taglie: S.M.L.

Prezzo: 12 € (IVA inclusa)
Omaggio con una spesa di almeno 50 € su MArteShop


btn acquistaqui

 

 

 

 

Pubblicato in Abbigliamento
Giovedì, 27 Gennaio 2011 09:11

Booking e segreteria artistica

BOOKING e SEGRETARIATO ARTISTICO PER LA MUSICA CON ALLA BASE UN'ESPERIENZA ULTRADECENNALE NEL CAMPO DELL'ORGANIZZAZIONE DI EVENTI E FESTIVAL

copertina-booking

In un momento storico di forte crisi nella vendita di prodotti discografici attraverso il circuito tradizionale, ecco che suonare dal vivo diventa il momento decisivo attorno a cui ruota l'intero percorso artistico di una band.

Suonare live è infatti un'occasione per l'artista di crescere arricchendo il proprio bagaglio artistico e professionale, è l’occasione per interagire con il proprio pubblico, è la forma di promozione più incisiva e diretta, è una delle principali voci di entrata nell’economia di una band e, non ultimo, dà la possibilità di vendere il proprio prodotto discografico direttamente al proprio pubblico, bypassando tutte le barriere distributive.

IL ROSTER

Il Roster MArteLabel raggiunge oltre 400 locali in tutta Italia, più di 250 festival e rassegne musicali italiane. Negli anni si è andata creando una fitta rete di relazioni con i principali promoter musicali italiani, proloco, assessorati alla cultura, al turismo, atp, agenzie di comunicazione ed eventi.
MArteLabel inoltre può contare su:
15 nuclei organizzativi regionali di MArteLive Italia.
34 siti web per il www.martelivesystem.net 
40.000 fan sulle pagine facebook di MArteLive, MArteLabel, MArteMagazine, LocaliFriends MArteLive e UnPalcoperTutti
39.000 contatti di settore per l'invio del Roster
85.000 indirizzi newsletter MArteLive.
500.000 views sui vari canali Youtube di MArteLive
700.000 page view annuali

Conscia che puntare solo alla quantità dei live può portare a uno stallo nel percorso artistico di una band, MArteLabel sa che è importante suonare nei posti giusti e riesce a garantire il posizionamento nei più importanti club italiani (lavoriamo con i principali rock club come Circolo degli Artisti, Locanda Atlantide, Alpheus di Roma, Hiroshima Mon Amour di Torino, Vidia Club di Cesena, Urban Club di Perugia, Mercati Generali di Catania, con festival come Pollino Music Festival, Roma Incontra il Mondo, Live Rock Festival, con Teatri come il Petrella di Longiano, il Kismet di Bari, l'Auditorium Paco della Musica e il Palladium di Roma, Locomotiv Club di bologna, Sonar di Colle Val d'Elsa (SI), Candelai di Palermo, il Faro di Catania, Retronouveau di Messina, Karemaski di Arezzo, Auditorium Flog di Firenze, Cesena - Vidia di Cesena, Tipografia di Pescara, Casa della Musica a Napoli, New Age di Roncade, Vox di Nonantola, Festival Carroponte, Arezzo - Karemaski di Arezzo, Angelo Mai di Roma. Viper Theatre di Firenze. Magnolia a Milano, Fuori Orario a Taneto di Gattatico, The Cage a Livorno Circolone di Legnano, Dopolavoro di Brindisi, CPA di Napoli.

IMPORT

Il booking MArteLabel si occupa anche di attività di IMPORT ospitando live e i dj set dei migliori progetti internazionali attualmente sul mercato (show del calibro di Gang of four, Fanfarlo, Shantel, Mogwai, Two Door Cinema club in dj set, ecc) all'interno di eventi quali laBiennaleMArteLive ma anche organizzano in Italia  tour di artisti stranieri, reputati "emergenti" in Italia ma abbastanza noti nel proprio paese di origine.
MArteLabel offre supporto per tutto quello che realmente occorre per posizionarsi in Italia: distribuzione fisica nei negozi e nei MArtePoint, servizio transfer, e un capillare supporto di Ufficio stampa e comunicazione durante tutto il tour italiano.

SEGRETARIATO ARTISTICO

Nell'attività di booking rientra anche quello che noi chiamiamo segretariato artistico, che consiste nell’attività di gestione di una band in tour come:
​- Gestione amministrazione tour (fatturazione, pagamenti, ENPALS)
- Gestione viaggi o noleggi furgone
- Compilazione e invio piani di produzione per ogni singola data
- Gestione amministrativa pagamenti e rimborsi
​- Promozione della singola data su stampa cartacea, web, radio e tv locali e sui socialnetwork (PressTour)
- Biglietteria e prevendite tramite MArteTicket

PRESENTAZIONE E COMUNICAZIONE INTEGRATA

Il nostro lavoro non si ferma al semplice inserimento nel rooster e invio ai contatti perchè per noi la regola base è che per la vendita di un progetto musicale occorre una buona presentazione e una comunicazione integrata efficace che renda il progetto presentabile. Nell'attività di booking di MArteLabel è compresa anche la riedizione del materiale biografico e fotografico dell'artista e la riorganizzazione delle presentazioni e delle pagine sui principali socialnetwork (Facebook, Google+, Reverbnation, Twitter, Youtube, Vimeo, Flickr).
Ci occupiamo anche della realizzazione di una scheda di presentazione professionale (e-Card) pensata per locali, promoter e festival che renderà più facile il compito della vendita dei concerti da parte della band o dell'agenzia.
Quest'ultimo servizio di riedizione del materiale biografico lo svolgiamo anche separatamente come consulenze booking o attraverso il servizio shooting footografico mentre la riorganizzazione delle presentazione sui social lo svolgiamo con il servizio promosocial.

UN'ESPERIENZA DECENNALE

L'esperienza accumulata negli anni nel settore dell'organizzazione eventi· (sia con MArteLive e BiennaleMArteLive e altri eventi organizzati dall’Associazione Culturale Procult che cura e ha curato la direzione artistica di alcuni locali di Roma) ha reso MArteLabel un'etichetta unica nel suo genere e le sue prime esperienze di booking lo hanno dimostrato: le centinaia di concerti organizzati per i gruppi MArteLabel negli ultimi 5 anni, in tutta Italia e all'estero, e i clamorosi successi riportati da alcuni gruppi MArteLabel (Nobraino, Dellera, Management del Dolore post-operatiorio), hanno consolidato nei promoter· e nei direttori artistici di locali e festival la stima e la fiducia riposte nell’etichetta, lanciandola come una delle più apprezzate agenzie di booking d'Italia.

CARATTERISTICHE E CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO

Contattaci alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e raccontaci la storia del tuo gruppo inserendo l'indirizzo web dove poter ascoltare la proposta musicale e dei video dove poter vedere la vostra performance dal vivo (meglio video-live che videoclip). Nella mail dovrà essere specificata oltre al genere della band, la zona di provenienza, il numero di concerti fatti nell'ultimo anno (con o senza agenzia) e una descrizione degli obiettivi futuri del tuo progetto musicale.

Inoltre se c'è l'interesse per il territorio internazionale, solo nazionale o se invece si intende usufruire del Booking MarteLabel per delle regioni o città specifiche. Se il progetto sarà ritenuto interessante dal punto di vista artistico, a seconda delle richieste del gruppo, MArteLabel imposterà una specifica proposta economica per il progetto.

Il servizio di booking è un servizio a pagamento che prevede una quota fissa minima più una percentuale sulle singole date. E' un servizio che eroghiamo solo per pochi e selezionatissimi artisti.

Il servizio di segretariato artistico, a differenza del servizio booking è un servizio che non prevede un minimo di date garantite e gestisce solo le parti burocratiche, logistiche, amministrative, comunicative della band, per maggiori informazioni sul costo del servizio booking o segretariato artistico contattaci.

Nel caso il progetto non fosse adatto alle strategie artistiche editoriale dell’etichetta in alternativa la band può
1) Partecipare al concorso UnPalcoperTutti indetto da MArteLabel;
2) Utiizzare il servizio consulenze booking;

SCRIVICI 

AGEVOLAZIONI E SERVIZI CORRELATI 

Legato al servizio il nostro team può offrire una serie di servizi aggiuntivi con sconti dal 5 al 20 % come:

BOOKING MArteLabel 2009-2015. 6 anni di successi

MArteLabel affonda le sue radici nel network del MArteLive System e quindi nel circuito di MArteLive Italia e, a differenza di qualunque altra etichetta discografica o agenzia di booking, ha potuto contare sin dall'inizio su una fitta rete di contatti sviluppata a livello nazionale ma anche su un know how importante costruito in oltre 15 anni di attività che ha permesso all'etichetta di affermarsi in pochi anni dando la possibilità ai propri artisti di esprimere tutto il loro potenziale con un'intensa attività live su tutto il territorio nazionale ma anche all'estero con partecipazioni importanti a festival come lo Sziget di Budapest (Ungheria), Hit Week a Miami (USA) o il PopKomm di Berlino (Germania).
 
 
Il nostro roster viene inviato complessivamente a circa 49.000 indirizzi tra cui 3261 comuni, 3200 festival, 1784 agenzie, 1730 promoter, 1089 locali, 322 circoli arci, 370 teatri, 280 centri sociali e svariati operatori culturali.
 
I NUMERI DEL BOOKING MArteLabel

Tra il 2009 e la prima metà del 2012 l'attività di booking ha riguardato principalmente i Nobraino con:
122 concerti nella stagione 2009/10 (release No USA! No UK! marzo 2010)
100 concerti nella stagione 2010/11
150 concerti nella stagion 2012/13 (release Disco D'Oro, marzo 2012).
 
Oltre ai Nobraino dal 2009 al 2012 l'attività del booking MArteLabel ha riguardato, in forma non esclusiva, anche altri artisti in catalogo come i Petramante, Underdog e This Harmony.

Tra la fine del 2011 e l'inizio del 2012 sono entrati nel roster di MArteLabel anche Dellera e Management del Dolore Post-Operatorio. I tour promozionali dei loro dischi da novembre 2011 ad oggi hanno portato complessivamente a:
107 concerti Dellera per il tour promozionale di "Colonna Sonora Originale" (release novembre 2011)
132 concerti Management del Dolore Post-Operatorio per il tour promozionale di Auff!! (release marzo 2012)
 
Tra il 2012 e il 2013 MArteLabel ha rafforzato molto l'attività di booking sui propri artisti con una serie di strategie vincenti e sfruttando tutta la rete di contatti del MArteLive Italia raggiungendo risultati importanti e portando artisti come Nobraino, Management del Dolore Post-Operatorio, Dellera, Marzia Stano aka UNA, Petramante, Giacomo Toni e Underdog sui palchi dei principali festival nazionali ed internazionali come Hit Week a Miami (USA), lo Sziget Festival a Budapest (Ungheria), Concertone del Primo Maggio a Roma, Popkomm di Berlino (Germani), Mercat de Musica Viva Mec a Valencia (Spagna), Arezzo Wave,MedimexCarnemvaleMEI 2.0, Carroponte, Sonica Fest, Ferrara Music Park, Pollino Music Festival ma anche dei principali club e teatri nazionali come l'Auditorium Parco della Musica (Roma), Casa della Musica (Napoli), Vidia Rock Club (Cesena),Velvet (Rimini), Hiroshima Mon Amour (Torino), Auditorium Flog (Firenze), Circolo degli Artisti (Roma), Teatro Masini(Faenza), CAE - Città dell'Altra Economia (Roma), Urban Club  (Perugia), Viper Theatre (Firenze), Teatro Petrella (Longiano) e tanti altri.

Tra la fine del 2012 e l'inizio del 2013 sono entrati nel roster oltre a Petramante e Underdog anche: Giacomo Toni e UNA (Marzia Stano). I tour promozionali dei dischi in uscita per queste quattro band hanno portato complessivamente a:
48 concerti per gli Underdog (release novembre 2012)
63 concerti per Petramante (release marzo 2013)
62 concerti per Giacomo Toni (release aprile 2013)
101 concerti per UNA (release maggio 2013)

Dal 2014 ad oggi MArteLabel segue i tour di Dellera, UNA, Giacomo Toni che hanno portato a 

141 concerti per UNA 
119 concerti DELLERA (dal 2011) di cui 50 solo nel 2015
109 concerti GIACOMO TONI 

Nel 2015 entrano a far parte di MArteLabel i nuovi progetti: Moustache Prawn, Mammooth e Anudo che hanno portato a 
64 concerti per MOUSTACHE PRAWN (release febbraio 2015)
11 concerti per MAMMOOTH (release Maggio 2015)
17 concerti per ANUDO (release Ottobre 2015)
28 concerti per GLI SCONTATI (tour Febbraio-Aprile 2015)

 

Pubblicato in Servizi

Un nuovo modo di produrre, comunicare, pensare e distribuire musica. Sul palco This Harmony, Underdog, Petramante e i NOBRAINO

Pubblicato in Notizie e Blog
Martedì, 02 Febbraio 2010 23:34

MArteLabel - l'etichetta eclettica

La terza via per la musica indipendente

dellera primo maggio

MArteLabel nasce nel 2008 con l’intento di rinnovare lo scenario musicale italiano, sviluppando nuovi modi di pensare, produrre, comunicare, promuovere e gestire un certo tipo di progetti artistici e musicali, che abbiano la propensione alla contaminazione delle arti e alla commistione tra spettacolo e nuove tecnologie.

Ecletticità, innovazione, diversificazione e qualità sono gli elementi fondanti di un progetto che non smette mai di evolversi, di cambiare pelle, non per essere al passo con i tempi, ma per anticiparli, guardando al futuro con pragmatismo e creatività, con l’obiettivo di dare vita sempre a nuove forme di arte, che sappia essere trasversale e ibrida, che sappia abbracciare settori diversi creandosi nuovi segmenti di mercato entro cui muoversi, ove il mercato appare saturo.

Per MArteLabel il futuro della musica è eclettico.

Dopo quasi dieci anni ti attività si può affermare che MArteLabel rappresenti la terza via che la musica indipendente può intraprendere per emergere nel mercato discografico, senza doversi snaturare o ricorrere a una veste più commerciale, puntando ad un prodotto che si distacchi dall’idea tradizionale che vede ancora nella quantità di dischi venduti (fisici o digitali) il principale obiettivo da raggiungere.

MArteLabel si pone nel mercato musicale italiano con un’impostazione ibrida in cui la produzione del disco non è il fine ultimo ma uno dei tanti strumenti con cui impostare una strategia di successo sostenibile e coerente con la natura del progetto a cui si sta lavorando.

Nasce come naturale evoluzione della sezione musica del festival multidisciplinare MArteLive e del progetto ScuderieMArteLive su iniziativa di Giuseppe Casa, già fondatore e direttore artistico di MArteLive. L’etichetta rappresenta la costola produttiva della sezione musicale e seleziona il meglio della nuova musica emergente con cui si entra in contatto grazia al concorso “UnPalcoPerTutti”, che rappresenta il passaggio preliminare per un percorso di produzione, management e booking innovativo su tutto il territorio nazionale e internazionale.

Essere nati come organizzatori di eventi prima che produttori ci ha concesso di vedere le cose da un punto di vista differente: già ai tempi del primo MArteLive ci è stato chiaro che il futuro della musica e della discografia non sarebbe stato nello sviluppo dei supporti fonografici ma nella riscoperta ed evoluzione dello spettacolo dal vivo e da li abbiamo creato un evento dedicato, specializzato nell’arte dal vivo in tutte le sue forme, attraverso 16 categorie artistiche differenti.

Valorizzare il live, rompendo le barriere che dividono la musica dalle altre arti ed ampliando la concezione spettacolare del concerto in un’ottica olistica, in una sperimentazione mai tentata prima. Lo stesso spirito è nel dna di MArteLabel, che si propone non come una semplice casa di produzione della musica, ma come una casa di produzione delle arti applicate ad un progetto musicale. MArteLabel è la casa dell’arte. La prima etichetta italiana dell’arte.

La maggior parte delle etichette sceglie i propri artisti in base al genere di appartenenza. MArteLabel, invece, è aperta a qualsiasi tipo di sperimentazione che abbia come presupposti due elementi imprescindibili. Ecletticità e qualità. L’apertura all’esplorazione di nuovi linguaggi, come la contaminazione e l’influenza con le altre arti, è la chiave di volta per rendere il live un’esperienza unica e sorprendente tanto da farlo diventare il vero e proprio core business nel percorso di un’artista. In seconda battuta la qualità è la prima caratteristica che ricerchiamo. Da questo punto di vista un termine molto esplicativo che ci rappresenta è quello di LabelQuality. Queste due peculiarità della struttura spiegano perché, ancora oggi, scegliamo i nostri artisti solo dopo aver visto le loro performance sul palco.

Uno dei punti di forza di MArteLabel è il MArteLive System, il network di contatti, eventi, progetti e comunicazione interconnessi e rinforzati in anni di attività con il MArteLive. La rete di nuclei organizzativi di MArteLive in Italia e il circuito in costruzione dei MArtePoint, una rete di punti vendita alternativi che sfrutta un circuito di club con i quali MArteLabel collabora rappresentano i due dei pilastri strategici attraverso i quali l'etichetta opera e diffonde i progetti nel territorio.

MArteLabel oggi si presenta nella sua versione 3.0 continuando a sfruttare tutte le potenzialità dei social media attraverso canali non convenzionali, non solo per la promozione, ma anche per la produzione di eventi ed iniziative legati agli artisti.

MArteLabel è l’idea di un’etichetta che da sempre fa dell’attività live la sua principale risorsa, sviluppando una forte sinergia con tutte le arti per creare spettacoli multipli, versatili e coinvolgenti in perfetto stile MArteLive. MArteLabel è una rete che tende a creare nuove sinergie e collaborazioni per abbattere i costi di produzione della musica live.

La musica e l’arte sono atti collettivi e vanno vissuti in partecipazione

MArteLabel opera realizzando una progettazione globale intorno all'artista, sfruttando tutti gli strumenti del mondo digitale, ma anche sfruttando un sistema alternativo per sostenere economicamente la struttura editoriale dell’etichetta attraverso la vendita di servizi per la produzione, promozione e distribuzione musicale delle giovani band, non prodotte da MArteLabel. In questo contesto si inserisce perfettamente Beta Produzioni, la piattaforma di Sviluppo Progetti di MArteLabel che possiamo definire un piccolo vivaio artistico, dove si da la possibilità a progetti più sperimentali o che hanno ancora bisogno di potenziarsi, di crescere e sbocciare. È l’etichetta sussidiaria di MArteLabel ma anche la divisione che si occupa della gestione e dell’erogazione dei 24 servizi, realizzati in esclusiva nazionale ed internazionale, che la struttura è oggi in grado di offrire; rivolti ad artisti, operatori musicali e anche ad altre casa di produzione.

Una grande tappa è stata segnata nel 2016 con il lancio ufficiale di Sincro e sonor, si tratta di una nuova divisione interna che ha come fine la produzione di musiche adatte a sincronizzazioni o sonorizzazioni di mostre, spettacoli teatrali o di danza o circensi, programmi televisivi o la produzione di musiche per film e documentari. Proprio negli ultimi mesi una delle nostre band i Mammooth ha firmato le musiche di un film di Tonino Zangardi “L’esigenza di unirmi ogni volta con te” con Claudia Gerini e Marco Bocci.

Uno dei servizi presentato in esclusiva mondiale è la Certificazione Opere. Parliamo di un sistema innovativo che trasforma ogni CD, vinile, t- shirt o poster in un'opera unica e certificata di maggior valore rispetto ad un qualsiasi articolo replicato industrialmente. Le opere sono in versione limitata (numerate da 1 a 30) e firmate dall’artista. Firma e numero vengono certificate tramite QRcode, con un sistema digitale brevettato da MyTemplArt e sono archiviate su un cloud. La tiratura prevista è limitata e non modificabile.

La maggior parte dei nostri servizi sono erogati grazie alla collaborazione dei vari artisti presenti nella factory MArteLabel. Immaginate una struttura che metta in connessione tutti i tipi di arte e tutti i personaggi che la interpretano e la creano. Questa rete di contatti che ricopre l’intero territorio nazionale, presente quasi in ogni regione, dal sud al nord, è il prodotto naturale dell’esperienza quindicinale di MArteLive che ci ha concesso di entrare in contatto con un altissimo numero di artisti, addetti ai lavori o anche semplici appassionati, che oggi riconoscono in MArteLive un contenitore ibrido di materia artistica in cui si può sperimentare in piena libertà.

Come funziona più specificatamente la Factory?

Poniamo l’esempio di una band che si rivolga a noi per una collaborazione e che abbia bisogno di un videoclip per il lancio del singolo che anticipi l’uscita del disco, ma anche di una copertina con un artwork particolare, e magari una volta iniziato il tour anche di un merchandising personalizzato. Quello che facciamo è coinvolgere i vari artisti della nostra rete attraverso una “call to action”. Gli sottoponiamo il progetto, la linea della band e aspettiamo che ci venga formulata una proposta. Alla fine la band avrà più possibilità di scelta senza il minimo sforzo, gli verranno fornite una serie di opzioni e quello che dovranno fare è semplicemente scegliere quella che li soddisfi maggiormente. È la formula pragmatica di una filosofia più ampia: L’ARTE CHE AIUTA L’ARTE.

MArteLabel ha un approccio completamente innovativo, che affianca alla produzione discografica classica strumenti diversi di promozionedistribuzione e allo stesso tempo viene incontro alle esigenze degli artisti ma anche di altre etichette discografiche offrendo servizi a 360°, che integrino il lavoro già svolto per conto proprio. I servizi offerti, quindi, sono erogati da Beta Produzioni coprono tutta l’attività di un’etichetta e vanno dal management all’ufficio stampa e promozione, dalla distribuzione al marketing musicale al booking, dalla gestione temporanea delle edizioni alla produzione di video, dalla formazione alla grafica e stampa di supporti fonograficimerchandising.

MArteLabel punta anche alla formazione di nuove figure nell'ambito manageriale e artistico musicale. L'etichetta organizza dal 2008 anche un Corso di formazione per produttori e organizzatori di eventi musicali allo scopo di far crescere ulteriormente il progetto offrendo nuovi sbocchi professionali a giovani appassionati. I partecipanti al corso avranno la possibilità di imparare a conoscere il mondo dell'organizzazione di eventi musicale, ma anche tutto quello che riguarda la produzione e la gestione di un artista, ma soprattutto avranno la possibilità di formarsi all’interno della nostra struttura grazie uno stage formativo.

Progetti aperti. Attualmente MArteLabel sta lavorando su alcuni progetti discografici: Gio Evan, Gigante, Anudo, Gianluca Secco, Dellera, UNA, Mammooth, Gianluca De Rubertis, Giacomo Toni, Petramante, gli Scontati, Camera, Moustache Prawn, XHU. A partire dal 2014 con Beta Produzioni sta lavorando con Leo Folgori, Andrea Rivera, Odiens, HPM, Diana Winter, Silenzio è Sexy, Slavi Bravissine Persone, Porto flamingo e Malamadre e ha inserito nel proprio catalogo editoriale numerosi giovani artisti.

Negli anni ha prodotto anche: Nobraino, Management del Dolore Post-Operatorio, Underdog, This Harmony, Thrangh, Inbred Knucklehead, Nicolas Aldo Parente.

MArteLabel si avvale di uno staff giovane e poliedrico, molto attento alle mutazioni del mercato e all'innovazione tecnologica.

Direttivo
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Label manager e direttore artistico logolinkedin
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Amministrazione, contrattualistica e gestione rapporti logolinkedin
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Comunicazione e distribuzione digitale logolinkedin

Factory

Nadia Di Mastropietro - responsabile produzione logolinkedin
Marco Ardizzi - assistente produzione logolinkedin

UN PO' DI RASSEGNA STAMPA 

L'ufficio stampa di MArteLabel è curato da MArtePress, l'agenzia di comunicazione che dal 2005 segue tutti gli eventi e le iniziative legate a MArteLive. 

Di seguito un pò di interviste, articoli e approfondimenti sul mondo MArteLabel.

rizomaINTERVISTE

InsideArt - Intervista a Giuseppe Casa 
www.lisolachenoncera.it 
-Intervista a Giuseppe Casa
UrbanWeek - Intervista a Giuseppe Casa
www.keeponlive.com - Intervista a Giuseppe Labbruzzo
ViviCreativo -
Intervista a Francesco Lo Brutto 
Nova24 - Sole24oreIntervista a Giuseppe Casa
Sound36 - Intervista a Giuseppe Casa
Mescalina - Intervista a Giuseppe Casa 
Fatto Quotidiano-Intervista a Francesco Lo Brutto

ARTICOLI WEBZINE MUSICALI

www.saltinaria.it 
theparallelvision.com 
binrome.com
www.lagoccia.eu
www.termometropolitico.it
notizie.tiscali.it
meridionews.it
www.exitwell.com
www.allinfo.it
www.iltabloid.it
www.tusciatimes.eu
ildispaccio.it
Il Corriere del Web
FlipNews
Relics Controsuoni
Sons of marketing
Mescalina
RockLab
Ondalternativa
Indie-eye
Loudvision
Audiofollia 

ARTICOLI WEBZINE ARTE E ARTI PERFORMATIVE

Exibart
www.artemagazine.it  
www.italiaartmagazine.it
www.saltinaria.it

Di seguito alcune uscite cartacee prodotte negli ultimi anni.

MArteLabel FEST

Roma / 13 febbraio 2016

Roma Art Magazine 
Eventi Culturali Magazine
Unfolding Roma Art Magazine
Arte Magazine
www.artribune.com 
DanzaSì
Nadir magazine
www.exitwell.com
Date d'arte
Lobo di Lattice
Celeste Network
Photographers
www.loudvision.it
www.ocanerarock.com
www.allinfo.it
www.tuttorock.net
www.romanotizie.it
www.coolclub.it
www.nightguide.it
www.rockit.it
sentireascoltare.com

Torino

Enrica Pavese - 10/02/2013 (photo reportage) 
Sottopalco - photo reportage

Roma
Dafen Project - 09/06/2013
"una grande festa itinerante che vedrà le band dell'etichetta insieme per un tour nelle principali città italiane."

2 Night - 23/06/2013
"il modo migliore (e come potrebbe essere altrimenti) per festeggiare dal vivo il premio conquistato come Migliore etichetta indipendente assegnatole in occasione del Mei 2012."

Rockit - 24/06/2013
"Due serate dedicate alla musica del l'etichetta romana Martelabel per festeggiare il Premio Pimi Miglior Etichetta 2012."

Gente delle Notte
"Grande curiosità e interesse anche per i Petramante freschi del nuovo lavoro "Ciò che a voi sembra osceno a me pare cielo"."

XL 21/07/2013 RECENSIONE
"Una strepitosa performance del Management del Dolore Post-Operatorio ha chiuso ieri la tappa romana del festival"
"Bagno di fan per i Nobraino che chiudono alla grande la prima serata del festival"

Romapost 18/07/2013 RECENSIONE
"L’offerta della musica italiana di qualità è molto vasta, il problema è andare alla ricerca di queste realtà. Ebbene, dopo un’estate romana affollata da esibizioni di artisti internazionali di prima scelta si potrebbero apprezzare anche le primizie offerte dal Made in Italy."

Musicalnews 18/07/2013 RECENSIONE
"grande festa itinerante che vedrà le band dell’etichetta insieme per un tour nelle principali città italiane, MArteLabel festeggia così, dal vivo come da tradizione, il "Premio come Miglior etichetta indipendente" assegnatole dal MEI 2012"

06 Live - 20/07/2013 (photo reportage)

Loudvision 27/07/2013 INTERVISTA
Giuseppe Casa "Siamo riusciti a trovare, a scovare e a promuovere e a far diventare importanti artisti che prima erano sconosciuti" 

Controsuoni 24/07/2013 RECENSIONE
"La serata è stata un successo, con tanta musica di qualità divisa in 4 gruppi, uno più interessante dell’altro"

Relics Controsuoni - 24/07/2013 prima parte (photo reportage) - seconda parte (photo reportage)

Loudvision 29/07/2013 INTERVISTA
UNA "Si ha la sensazione di essere in una famiglia in cui le decisioni vengono prese a tavola (non a tavolino, proprio a tavola!) tutti assieme, c'è molto rispetto e confronto tra etichetta ed artista, e questo è una cosa molto bella"

100decibel 01/08/2013 RECENSIONE
"MarteLabel Fest al CAE sbalordisce il pubblico in due strepitose serate"

Ultrasonica - 12/08/2013 (photo reportage)

Gallinaro
Lazionauta - 31/07/2013
"il 16 MArteLabel Fest con Roberto Dellera (Afterhours), Giacomo Toni, Petramante, Marzia Stano"

Lifemagazine - 11/08/2013
"Un vero e proprio evento nell'evento: il Martelabel Fest Tour"

Cerveteri
pr4italy - 07/08/2013
"super serata "Marte Label Fest" con headliner live di Roberto Dellera, il grande bassista degli Afterhours"

Incontragiovani - 09/08/2013
"l'Etruria Eco Festival offre un programma che unisce musica e spettacolo alla valorizzazione del patrimonio culturale e alla promozione del rispetto dell'ambiente."

Etruriaecofestival
"MArteLabel è una rete che tende a a creare nuove sinergie e collaborazioni per abbattere i costi di produzione della musica live."
Castelnuovo d'Assisi

Nottegiovane - 12/08/2013
"RiveRock Festival 2013, l'importante appuntamento con la migliore musica indipendente italiana"

Irradia - 27/08/2013
"Dopo il successo della due giorni romana presso il CAE (Città dell'Altra Economia) e il doppio appuntamento del 16 e 17 agosto (rispettivamente al GallinaRock e all'Etruria Eco Festival), ritorna di nuovo il MArtelabel Fest Tour"

Rockrebelmagazine - 27/08/2013
"Entrambi gli appuntamenti, così come le altre serate del festival, sono ad ingresso gratuito, con apertura a partire dalle ore 18:00, con la compresenza di giocolieri, acrobati e artisti circensi."

Concertionline - 01/09/2013 - Foto

Fattoriemusicali
"il MArteLabel Fest vedrà insieme, nella serata del 30 agosto, i Nobraino, i Management del dolore post-operatorio e UNA aka Marzia Stano, mentre il concerto dei Petramante avverrà all'interno della serata del 31 agosto"

Meltingpotitaly
"Per gli appassionati di musica sarà un evento da non perdere"

Bari
Loudvision - 18/09/2013
"il meglio della attuale scena musicale indipendente italiana."

Controweb - 18/09/2013
"Il MArteLabel Fest vedrà insieme per tre concerti completi i NOBRAINO, i MANAGEMENT DEL DOLORE POST-OPERATORIO, Marzia Stano aka UNA !Aprirà la serata alle 20:00 la band pugliese pugliese YELLOW."

Radioluogocomune - 19/09/2013
"Tre diverse proposte musicali in un'unica serata, con lo scopo di soddisfare tutti i gusti!"

Tempidispari - 21/09/2013
"L'etichetta festeggia così, dal vivo come sua "antica" tradizione, il Premio per la Miglior Etichetta Indipendente assegnatole dal MEI 2012."

Corriere Della Sera - 21/09/2013
"Nobraino, MaDeDoPo e Una all'Oasi San Martino"

Webzinejustkids - 27/09/2013 - Foto

Perugia
Umbriajournal - 21/09/2013
"Il MArteLabel Fest Tour si appresta a terminare in grande stile la sua stagione estiva"

Nottegiovane - 28/09/2013
"La rassegna si svolgera' presso lAfterLife di Perugia nella serata di sabato 28 settembre, unione da non perdere per assistere al concerto che vedra' salire sullo stesso palco i Nobraino, Dellera, Andrea "Fish" Pesce e Marzia Stano aka Una"

Perugia24ore - 1/10/2013 - Foto

Pubblicato in Descrizione
Giovedì, 22 Aprile 2010 15:19

Store digitale






Click here to download


Click here to download

Pubblicato in Descrizione

"Tutto quello che stai per vedere in questo libro è solo una parte di quello che è stato il tour di This Harmony a Londra nel febbraio 2010. L'altra parte è invisibile agli occhi."

Pubblicato in Notizie e Blog
Mercoledì, 03 Febbraio 2010 13:19

Notturno

notturnoAnno: 2009
Etichetta: MArteLabel/RadiTraid

Prezzo: 10 € (IVA inclusa)

btn acquistaqui

Pubblicato in Releases

this_harmony_newsI This Harmony sono i protagonisti della colonna sonora del documentario "Una notte a Primavalle" che potrete vedere in anteprima alla Casa del Cinema di Villa Borghese il 16 Aprile alle ore 11.30.

Nel foyer della Sala Deluxe che ospiterà la proiezione, sarà esposta la mostra di acqueforti "Ritorno a casa" di Martina Donati, che si è ispirata ad alcune foto sopravvissute al rogo, che ritraggono istanti di vita della famiglia Mattei."

 

Read More Una notte a Primavalle

Scritto da Massimiliano Coccia 
diretto da Andrea Rusich
(Ita ’40 – Ensemble/Pensieri in arte)

Primavalle 1973. Un commando terroristico appartenente a Potere Operaio appicca il fuoco nella casa della famiglia di Mario Mattei, segretario della sezione dell’MSI del quartiere. 
Stefano e Virgilio Mattei di 10 e 22 anni muoiono tra le fiamme.Primavalle 2010.
Un bambino gioca a pallone, il pallone rimbalza contro un muro. Un ragazzo poco più che ventenne ricerca tra libri e ritagli di giornale per capire la storia della sua città.Tra un pallone calciato su un muro e una domanda, nasce l’incontro con Giampaolo Mattei, che racconta di quel 16 Aprile del 1973.
Le parole diventano un fiume, che pervaso da ritmo e colore, attraversa la storia recente della città e ci restituisce le vite di Stefano e Virgilio e le proietta nel futuro.  “Una notte a Primavalle” è un viaggio nella memoria recente del nostro Paese, che porta a scoprire una terra di nessuno, un limbo, dove rimangono appese vite, storie e volti.

 

“Raccontare il rogo di Primavalle non è mai facile, perché fa parte di quel segmento negato della nostra storia e della nostra memoria collettiva che ha cannibalizzato per anni la discussione su quanto accadde in quegli anni.

Raccontare attraverso le parole, la pellicola e le immagini quel drammatico episodio significa restituirlo alla memoria della nostra generazione. Noi ci abbiamo provato, abbiamo provato a raccontare la storia di Stefano e Virgilio Mattei, abbiamo provato a raccontare una famiglia degli anni '70, per farlo abbiamo camminato per le vie di Roma con  Giampaolo Mattei, fratello di Stefano e Virgilio, che come una lunga traversata nel deserto ha portato avanti negli anni con forza e dolore quei momenti che hanno per sempre cambiato il corso della sua vita e di tante altre persone. Abbiamo incontrato Walter Veltroni che avviò da Sindaco un percorso di condivisione della memoria recente di questa città, abbiamo intervistato Gianni Alemanno, che oggi ha l'onere di rappresentare una complessa comunità cittadina.  "
Massimiliano Coccia

Pubblicato in Notizie e Blog

Rete MArtePoint

contentmap_module

Contatti

CONTATTACI

+39 0686760565
martelabel Skype account
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Seguici